Dal 2015 un gruppo di esperti di sistemi di valutazione in sanità ha iniziato ad elaborare il primo sistema di certificazione dei percorsi clinici per le organizzazioni sanitarie. E' stato svolto un lungo lavoro di raccolta e selezione di modelli e criteri internazionali per impostare un sistema basato su elementi riconosciuti e solidamente ancorati alla valutazione della qualità

VERSO LA CERTIFICAZIONE

Costituzione di un board per la stesura del piano di certificazione del percorso di cura

Identificazione delle realtà locali che vogliono certificarsi e attivazione dell'iter di supporto

Attività formativa per la costruzione a livello locale del piano di riferimento per la certificazione


Il programma è articolato in 7 gruppi di requisiti

  1. Requisiti Generali
  2. Requisiti nella definizione, strutturazione e valutazione del percorso di cura (PDC)
  3. Requisiti in termini di condizioni organizzative da realizzarsi per la gestione del percorso di cura (SO) 
  4. Requisiti in termini di empowerment del paziente (CPF)
  5. Requisiti in termini di gestione della documentazione clinica e di valutazione del percorso attraverso l'utilizzo dei dati (DAT)
  6. Requisiti in termini di definizione, implementazione e monitoraggio di indicatori di performances che consentano di valutare il percorso (IND)
  7. Requisiti in termini di progettazione ed implementazione del programma di miglioramento (QUA)


Criteri, modalità di misurazione e documentazione

Per ciascun requisito sono definiti:

Criteri: descrizione delle aspettative di comportamento al fine di erogare assistenza, cure e servizi di alta qualità

Modalità di Misurazione: per comprendere se ruoli e processi sono allineati ai criteri

Documentazione specifica: a disposizione del revisore

LA NOSTRA FILOSOFIA

Verso la certificazione

FORMAZIONE

La fase formativa è strutturata in momenti di formazione residenziale e sul campo:

tutti i momenti formativi sono accreditati ECM

la formazione residenziale è rivolta a tutte le professioni che partecipano al percorso clinico

la formazione sul campo si svolge presso la struttura sanitaria

ASSISTENZA SUL CAMPO

Esperti di management sanitario e di certificazione dei percorsi clinici conducono un audit presso la struttura per acquisire documentazione utile alla definizione dei processi che saranno soggetti a certificazione,  concordano un sistema di indicatori utili al monitoraggio degli standard, contribuiscono alla stesura del documento tecnico con le evidenze del raggiungimento di standard di qualità 

PIANO DI CERTIFICAZIONE

a) processi direzionali: organizzazione, caratteristiche del servizio, indicatori di monitoraggio struttura processi esiti, analisi dei dati e miglioramento

b) processi operativi: programmazione delle attività, percorsi di diagnosi e cura, documentazione sanitaria

c) processi di supporto: emergenze, farmaci e presidi, infrastrutture, adeguatezza ambienti 

COSTRUIAMO INSIEME LA QUALITA'